Lenticchie di Arcevia 500 Gr

Le lenticchie marchigiane sono di piccola dimensione e colore uniforme, hanno buccia sottile e cuociono in trenta minuti senza bisogno di ammollo.
La Lenticchia (lens esculenta): il pane dei poveri, fu fra i primi legumi coltivati e consumati dall’uomo; da scavi effettuati in Turchia se ne sono tracce risalenti al 5500 a.C.  e nell’antichità erano tenute in grandissima considerazione se si pensa che, da attestazione biblica, Esaù cedette al fratello Giacobbe il diritto di primogenitura per un piatto di lenticchie.

La lenticchia, la più digeribile fra tutte le leguminose, ha la caratteristica di avere piccole dimensioni, colore variegato e raccoglie un insieme di ecotipi locali, con in comune le caratteristiche di ramo, sapore, colore e coltura, derivate dal terreno francoargilloso e dalle tecniche di coltivazione, immutate da secoli. Solo la lenticchia a buccia spessa deve essere tenuta in ammollo prima di essere cucinata.

Un consiglio per la lenticchia? Accompagnala alle cotiche o allo zampone o al cotechino: darai vita ad un piatto unico da presentare in tavola durante le festività di fine d’anno. Molto digeribile la consigliamo, anche, in isalata estiva con formaggi freschi e pesto di basilico 

Peso: 500 grammi

ACQUISTA LENTICCHIE SU MYMARCA